venerdì 8 agosto 2008

Mobili e arredamento su 6 milioni di pagine

Un rapido pensiero d'agosto nell'ultimo giorno di lavoro prima delle mie personali vacanze.

Mentre rispondevo alla mail di una cliente che chiedeva gentilmente di inviarle un catalogo a casa ho "realizzato" qualcosa che pensavo già da un po' ma avevo valutato solo parzialmente.
Per scelta non stampiamo cataloghi cartacei: le nuove tecnologie sono più economiche, condivisibili, aggiornabili, ed offrono ampiezza e profondità di gamma senza trade-off.
Spiegando poi altrettanto gentilmente a questa cliente come mai non avessimo un catalogo da inviarle mi è "uscita" un'altra argomentazione..."il nostro catalogo online è sicuramente eco-compatibile".
Sono stato stimolato quindi a dare una controllata ai numeri...in fondo sono stanco anch'io ed è l'ultimo giorno di lavoro e posso permettermi di essere meno produttivo ;-)

Dal 1° marzo 2007 (quando abbiamo attivato il nostro account di statistiche Google Analytics) il sito internet Diotti A&F ha avuto 6.786.620 pagine visualizzate.
Prendo in mano il cataloghino di un nostro concorrente e guardo il numero di pagine che, rapportato a quelle visualizzate sul nostro sito, equivale a circa 100.000 cataloghini da dare/spedire ai clienti.
Lo stesso cataloghino del concorrente di cui ho guardato il numero di pagine pesa circa 100 grammi, peso che moltiplicato per 100.000 cataloghi da l'impressionante risultato di 10 tonnellate di carta!

Ho cercato poi su Google quanti chilogrammi di carta si riescono a produrre con un albero "medio", ed ho trovato una stima di 70 kg. di carta per ogni albero.
I conti sono presto fatti: in un anno e mezzo i cataloghi di mobili ed arredamento della Diotti A&F avrebbero potuto causare l'abbattimento di 143 alberi...incredibile vero!?

Vi dirò, sono onestamente soddisfatto del fatto che la nostra azienda non stampi per scelta neanche un catalogo cartaceo: sono contento di risparmiare l'elevato budget di stampa e contento di non dover considerare quei costi nella determinazione dei prezzi di vendita al pubblico come giustamente fa ogni imprenditore; sono contentissimo inoltre di dare un piccolissimo ma personale contributo ad una coscienza ecologica.

Quando vi spediscono a casa un catalogo di mobili ed arredamento, magari senza che neanche lo abbiate richiesto, potrebbe capitarvi di pensare: "hanno usato l'equivalente di un ramo di un albero abbattutto per produrne la carta?".
Sul nostro catalogo mobili 800 schede prodotto e 3.000 immagini...cucine, soggiorni, salotti, camere da letto, camerette, arredobagno, complementi d'arredo, armadi, novità di design, arredamenti contract: accessibili ovunque ed eco-compatibili.

Che dire...buone vacanze a tutti e a presto! Riapriremo parzialmente il 22 agosto per essere pienamente attivi dal 1° settembre.


P.S. Lo so, lo so, c'è la carta riciclata...ma lasciatemi essere volutamente provocatorio almeno nelle ultimissime ore di lavoro prima del riposo :-)

2 commenti:

Dr. ha detto...

Proprio un bel post!!!
E sapere che dove ho comprato cucina e camera da letto sono "web-oriented", anche in funzione di un risparmio sui costi e per evitare gli sprechi, mi rende quantomeno soddisfatto di aver compiuto la scelta giusta!
Continuate così...

Arredamenti Diotti A&F ha detto...

Che dire...non so identificare chi tu/lei sia, ma posso solo essere gratificato dall'apprezzamento della nostra "politica" e di questo post che, in fondo, rifletteva un momento di profonda, rilassata e serena stanchezza prima delle ferie ;-)