martedì 22 settembre 2009

Benvenuto Autunno!

L' autunno è una stagione magica, colora tutto di arancione, di giallo e marrone. Da bambina mi ricordo di aver disegnato un milione di volte un bosco autunnale. Prendevo questi tre colori nella stessa mano e riempivo il foglio di puntini. Da vicino, il disegno, sembrava una macchia disomogenea, ma se ti allontanavi e riprovavi a guardare, notavi l' uniformità del colore e il bosco che solo un attimo prima avevi immaginato, ora è proprio lì davanti a te.

Custodisco gelosamente questi ricordi. Come le passeggiate tra le foglie "scricchiolanti" sotto i piedi. Mi divertivo a "creare" una montagna di foglie cadute, per poi tuffarmici dentro e restare ferma lì, circondata dall'arancione, ad ammirare il cielo. Tutto questo mi è riaffiorato in mente, quando ho visto questi divani dai colori caldi, come l'autunno. 

Semplice, morbido, dalla linea arrotondata, sul divano Modus mi viene voglia di sdraiarmi, con accanto il fuoco del caminetto e a tenermi compagnia una bella tazza di cioccolata calda.

Finita la cioccolata fumante, mi tufferei con un bel libro e avvolta in una soffice coperta, sul divano Maxim, che risulta essere molto comodo, in quanto generoso di imbottiture.

E per finire, dopo una buona lettura che mi ha accompagnato fin'ora, lasciarmi  cullare e trasportare nel mondo dei sogni dal divano Unico (il suo nome rende già l'idea). Grazie alle sue funzioni di schienali regolabili, sedute estraibili e quindi una superficie "adatta a lunghi pisolini", è l'ideale per condurvi nel mondo di Morfeo.

Ma se non riuscite a dormire perchè i vostri figli non fanno altro che urlare e saltellare, provate a chiamarli vicino, fateli sdraiare accanto a voi e raccontategli di quando eravate bambini, alle vostre passeggiate nel bosco. Fate un salto insieme con la fantasia e fate loro immaginare di essere sdraiati su una montagna di foglie...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ehem.... bello questo post, e molto comodi i divani!... magari invece di "fategli" sarebbe più corretto usare "fate loro"....
Saluti.
Una prof mancata

vania ha detto...

il rumore di foglie secche sotto i piedi è rilassante. ho la fortuna di abitare in montagna e non perdo mai l'occasione di na passeggiata quando posso. hai ragione i divani delle foto richiamano la sensazione. ciao

vania ha detto...

hai ragione ho la fortuna di abitare in montagna e ancora oggi quando ne ho bisogno faccio una passeggiata nel bosco camminando sulle foglie. i divani delle foto richiamano la sensazione. ciao

Sarah ha detto...

Buongiorno "prof" va meglio così? Mi auguro però,di non doverla pagare per i suoi servigi...! ;)

Ciao Vania
in questo momento ti invidio un pò per il posto in cui abiti. In questa stagione è bellissima la montagna, a presto.

Sarah

Laura ha detto...

Vedo che anche qui i "professori"non mancano!!Questi divani sono molto belli e vorrei tanto il tempo di schiacciare un pisolino!baci laura